LA NOSTRA TERRA

Storia e Tradizione

vigneto

Il vigneto è un ecosistema a sè in cui lo sviluppo della vite e la sua produzione di frutti creano un unicum con l'ambiente e il territorio in cui essa cresce.

Perchè il raccolto sia fruttuoso è, quindi, necessario un approccio globale che guardi anche alle caratteristiche del terreno e alla sua esposizione, al clima e alle proprietà di ogni singola pianta.

Abbiamo da subito compreso che l'approccio migliore nei confronti della terra è quello dell' equilibrio e del rispetto.

Rispetto per i tempi e per le caratteristiche del terreno, per l'intero biosistema e per i cicli naturali, ma anche un profondo rispetto per le tradizioni, la storia  e le risorse locali.

Nella nostra azienda, certificata biologica dal 1998, sfruttiamo da sempre la naturale fertilità e ricchezza del nostro suolo e i nterveniamo nella coltivazione sempre solo in modo limitato con azioni ponderate che rispettano i tempi e i ritmi della natura per trarre dalla terra i suoi frutti.

 

SCEGLIERE IL BIOLOGICO

La natura al naturale

vino nanfro

Scegliere di abbracciare la filosofia del biologico significa soprattutto, come uomini che dalla terra creano il loro lavoro, scegliere di non avere impatto sull'ambiente e intervenire sempre nel più pieno rispetto per esso, ricercando continuamente uno sviluppo agricolo sostenibile.

 

Tutto ciò significa soprattutto evitare di impiegare pesticidi, fertilizzanti sintetici ed antibiotici e non utilizzare OGM (Organismi Geneticamente Modificati) e cloni resistenti alle malattie.

Nel coltivare la nostra terra ci atteniamo alle norme previste dal Regolamento CEE 2092/91 garantite dall'organismo QC&I International Service.

 

Siamo convinti che la salute del vino e, di conseguenza, la nostra, cominci proprio dalla terra e dall'attenzione e dall'amore che si riserva alla vigna.

Una vigna coltivata in modo naturale, senza l'impiego di chimica, significa un'uva più saporita, più vera, più profumata e, pertanto, anche un vino più genuino e sincero.

Share by: